La piattaforma europea di investimenti per progetti di energia sostenibile ha consentito un investimento di 5 milioni di sterline per una PMI irlandese, consentendo lo sviluppo di progetti di illuminazione Smart in modalità Lighting as a Service (LaaS)

La piattaforma eQuad di Joule Assets Europe ha facilitato con successo il finanziamento dei progetti di LUMENSTREAM – la prima società di Lighting as a Service (LaaS) a Belfast

BELFAST, Irlanda, 04 settembre 2018 – Joule Assets Europe ha facilitato con successo la chiusura di un investimento di alto livello attraverso la piattaforma eQuad. La piattaforma, che è stata lanciata commercialmente a maggio 2018, facilita gli investimenti in progetti di efficienza energetica e rinnovabili in tutta Europa.

Attraverso eQuad, Joule Assets ha consentito a Proven Lighting, un’azienda di illuminazione LED con sede a Belfast, di assicurarsi con successo un affare da 5 milioni di sterline con un fondo finanziario regionale e, di conseguenza, di lanciare il loro modello Lighting as a Service con Lumenstream – società con sede a Belfast e attiva commercialmente in Irlanda e Regno Unito.

Il modello Lighting as a Service si basa sul principio del Finanziamento Tramite Terzi (FTT) da parte di un fondo finanziario, il quale va a coprire i costi iniziali dei progetti di illuminazione edilizia o industriale, e consente ai proprietari di ridurre immediatamente le bollette energetiche e di beneficiare di maggiore comfort e sostenibilità. L’azienda LaaS e l’investitore recuperano poi il loro investimento attraverso i flussi di cassa generati dal progetto, derivati a loro volta dalla consistente riduzione del consumo energetico totale.

Alistair Brown, direttore di Lumenstream, spiega: “Lavorare con la piattaforma eQuad di Joule Assets è stato fondamentale per la riuscita del nostro accordo finanziario; Il Finanziamento Tramite Terzi, che è l’elemento chiave per implementare con successo servizi di illuminazione Smart, è estremamente difficile da ottenere. La piattaforma eQuad di Joule ha accelerato l’intero processo, consentendoci di lanciare Lumenstream in poco più di un trimestre. Ora siamo in grado di offrire a tutti i clienti di Regno Unito e Irlanda la possibilità di accedere facilmente a tecnologie ad alta efficienza energetica, e a tutti i risparmi economici che ne derivano.”

Jessica Stromback, AD di Joule Assets Europe, afferma: “Siamo entusiasti di questa partnership con Lumenstream. La nostra missione, a Joule, è quella garantire che il denaro non sia mai un ostacolo alla crescita della green economy, e che svolga esclusivamente un ruolo di facilitatore. Questo è il motivo per cui abbiamo creato eQuad: perché ci impegniamo ad assicurare che i finanziamenti vengano agilmente indirizzati verso progetti solidi, come quello di cui parliamo oggi. Attraverso questo modello, le piccole imprese, le comunità, gli investitori, e l’intera green economy potranno crescere e prosperare”. Per saperne di più, visita www.eu.jouleassets.com.

A proposito di Joule Assets Europe

Con un valore stimato di 8 miliardi di euro, il mercato europeo dell’efficienza energetica è stato bloccato dagli elevati costi di due diligence per i finanziatori, che impediscono agli sviluppatori di progetti di accedere al capitale necessario per la loro realizzazione. Per affrontare questo fallimento del mercato, Joule Assets Europe (“Joule”) fornisce soluzioni finanziarie e supporto strategico per progetti di risparmio energetico – tra cui efficienza energetica, energie rinnovabili distribuite, stoccaggio e misure di gestione energetica degli edifici. La piattaforma di Joule, eQuad, fornisce accesso a valutazioni di progetto da parte di terzi, assicurazione di performance, certificazione di progetto a livello internazionale, due diligence e accesso a fonti di capitale prequalificate in forma di finanziamento fuori bilancio. Ulteriori informazioni su eu.jouleassets.com.

Contatto

Caroline Milne

Communications Director

cmilne@jouleassets.com